Skip to content

alle cinque meno venti circa…

febbraio 1, 2009
tags:

questa notte è così lunga che non merita di essere persa, i miei amici stanchi e ubriachi hanno gettato la spugna e si sono tuffati a letto!  e ora che sono solo  non mi va di dormire. ho voglia di sognare da cosciente, e incoscientemente lanciarmi tra le poesie della notte che come sempre mi reciterà testi tristi e malinconici, facendomi maledire di essermi fidato un altra volta di lei.

ho trovato un libro su cui ripongo molte speranze.

MODIGLIANI Di Corrado Augias

8804468831

Pochi uomini hanno incarnato come Amedeo Modigliani (Livorno 1884 – Parigi 1920) il mito romantico dell’artista geniale e trasgressivo. Storia e leggenda sono così strettamente mescolate nel racconto della sua vita da risultare quasi inestricabili. Anche le testimonianze di coloro che lo conobbero sono contraddittorie: di volta in volta lo descrivono come gentile, beneducato, tranquillo o al contrario come un ubriacone vociferante e rissoso. All’impresa di distinguere la storia dalla leggenda si è dedicato, con la consueta sensibilità, Corrado Augias, che ricostruisce la vicenda della famiglia Modigliani nella Livorno ottocentesca, la formazione pittorica di Amedeo, la sua vita di bohéme a Parigi tra i più grandi artisti del primo Novecento. Fino alla tragica fine, condivisa dalla compagna Jeanne, e al nascere del mito. Allo stesso tempo traccia l’affresco di un’epoca irripetibile della cultura europea. E racconta, attraverso la parabole esemplare di un protagonista, il destino della più alta e febbrile arte novecentesca.

penso che andrò a leggerlo fino ad addormentarmi!

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: